Seguici su
Cerca

Comunicazione inizio lavori (C.I.L.)

Servizio Attivo
Comunicazione di inizio lavori (art. 6 del d.P.R. n. 380/2001 e n. 26 Tabella A, Sez. II del d.lgs n. 222/2016)


A chi è rivolto

Cittadini e Professionisti

Descrizione

Comunicazione di inizio lavori (art. 6 del d.P.R. n. 380/2001 e n. 26 Tabella A, Sez. II del d.lgs n. 222/2016)

Come fare

Presentare il modello C.I.L. scaricabile qui sotto, in formato WORD, compilabile.

Cosa serve

La comunicazione di inizio lavori (C.I.L.) permette, fatte salve le prescrizioni degli strumenti urbanistici comunali, e comunque nel rispetto delle altre normative di settore aventi incidenza sulla disciplina dell’attività edilizia, permette di eseguire lavori edili tramite una semplice comunicazione.
I lavori che possono essere eseguiti senza titolo abilitativo, dopo la presentazione della C.I.L., si ricorda:   

- gli interventi di manutenzione ordinaria di cui all'articolo 3, comma 1, lettera a) del d.P.R. n. 380/2001;
- gli interventi di installazione delle pompe di calore aria-aria di potenza termica utile nominale inferiore a 12 Kw;
- gli interventi volti all’eliminazione di barriere architettoniche che non comportino la realizzazione di ascensori esterni, ovvero di manufatti che alterino la sagoma dell’edificio;
- gli interventi di realizzazione e installazione di vetrate panoramiche amovibili e totalmente trasparenti;
- le opere temporanee per attività di ricerca nel sottosuolo che abbiano carattere geognostico, ad esclusione di attività di ricerca di idrocarburi, e che siano eseguite in aree esterne al centro edificato;
- i movimenti di terra strettamente pertinenti all’esercizio dell’attività agricola e le pratiche agro-silvo-pastorali, compresi gli interventi su impianti idraulici agrari;
- le serre mobili stagionali, sprovviste di strutture in muratura, funzionali allo svolgimento dell’attività agricola;
- le aree ludiche senza fini di lucro e gli elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici;
- le vasche di raccolta di acque meteoriche per uso agricolo fino a un volume massimo di 50 metri cubi di acqua per ogni ettaro di terreno coltivatoci.

Cosa si ottiene

Comunicazione inizio lavori (C.I.L.)

Tempi e scadenze

Vedere modello allegato.

Accedi al servizio

Il servizio è disponibile nella sede dell'ufficio

Riferimenti Normativi

Art. 6 comma 2 D.P.R. 6/06/2001 n. 380 e s.m.i.

Condizioni di servizio

Il modulo C.I.L. va presentato agli uffici comunali prima della data di inizio dei lavori.

Documenti allegati

Modello C.I.L. - Comunicazione Inizio Lavori (350,74 KB)
Modello C.I.L. - Comunicazione Inizio Lavori

Contatti

Ufficio tecnico
Indirizzo: Piazza G.Marconi,23 - 15072 Casal Cermelli (AL)

Telefono:
0131-279142
Email:
ufficiotecnico@comune.casalcermelli.al.it
PEC:
comune.casalcermelli@pec.it
Contatti generali
Argomenti:Pagina aggiornata il 07/02/2024


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri